Trattare con il file di un collaborare presto espatriato o impatried? Gestire il viaggio dei consulenti in lunghe missioni? Facilitare il distacco professionale di un dipendente? Si tratta di attività indirizzate al responsabile della mobilità. Oltre alla fornitura di treni, aerei, biglietti auto, la ricercadi alloggio (hotel, posizione a breve termine, appartamento arredato, appartamento-hotel) per ospitare consulenti e collaboratori in missioni a lungo o breve termine, il mobility manager occupa una posizione chiave e hanno un campo d’azione molto edened.

Qual è il ruolo del mobility manager?

Il mobility manager organizza e gestisce i viaggi d’affari, garantisce il loro buon funzionamento, ma anche la sicurezza e l’assistenza di consulenti o collaboratori su incarico. Coordinatore svizzero, le sue competenze spaziano dall’attuazione della strategia di mobilità al monitoraggio e alla valutazione di essa. Una funzione essenziale, al crocevia di diversi servizi dell’azienda.

Dal gestore di viaggi al mobility manager

Lo sviluppo della mobilità professionale ha portato le aziende a portare in travel manager o business travel manager (responsabile o responsabile dei viaggi in francese) incaricati di gestire i viaggi professionali di dipendenti, espatriati, impatriers, dipendenti in lunghe missioni. Con il passare del tempo, il gestore di viaggi ha assunto un posto importante nell’azienda, in particolare con l’introduzione delle politiche di viaggio aziendali (VEP) negli anni ’90.

Nel corso degli anni, con l’aumento della mobilità,la mobilità non è più un’opportunità ma una normale, le questioni che si impegnano per il travel manager si sono evolute, soprattutto con la necessità di creare un rapporto con i viaggiatori e di garantire la sicurezza di consulenti e collaboratori durante i loro viaggi professionali. Molto più che organizzare viaggi d’affari,il gestore di viaggi ha poco a che fare con il ruolo chiave di mobilitymanager. In relazione alla gestione, alle risorse umane, ai reparti acquisti e finanza, all’IT, alla legalizzazione e alla sicurezza, è l’intermediario tra l’azienda, i neonati prematuri e, naturalmente, il dipendente della mobilità.

Mobility Manager: un commercio trasversale

Per coordinare meglio i viaggi di lavoro dei dipendenti e garantire che la riduzione dell’indebitamento in condizioni ottimali, il mobility manager svolge un ruolo fondamentale nell’azienda. Sia incaricati di definire e far rispettare la politica di viaggio aziendale (EPP) che ha assorbito il bilancio che è andato al Viaggi d’affari, regole aziendali sulla gestione dei viaggi o impegni di RSI, deve anche monitorare ogni viaggio di lavoro e fornire assistenza personale ai dipendenti.

Le mobility manager è in contatto con i fornitori di viaggi e prenotazioni sistemazioni per gestire l’organizzazione del viaggi d’affari da un punto di vista logistico. Hotel o posizione arredata,it appartamento-hotel, appartamento arredato,it posizione a breve termine o per missioni a lungo termine,è responsabile della ricerca e della gestione alloggi per per ospitare consulenti e dipendenti in viaggio d’affari, garantendo nel contempo che il budget stabilito dal PVE sia rispettato. Per fare questo, sceglie i fornitori e negozia le tariffe, nonché le spese e le spese relative alla mobilità. Gestisce anche la parte amministrativa del viaggio di professionisti, come la contrazione dell’assicurazione o la domanda di visto, se necessario. È anche responsabile di possibili controversie che possono comportare viaggi d’affari e garantire la sicurezza di dipendenti o consulenti, impatriers, espatriati durante le loro missioni.

Riconciliare il PVE e il benessere dei dipendenti in missione

Il monitoraggio personale di ogni viaggio di lavoro è una parte essenziale del ruolo di mobilitymanager. Una buona gestione delle relazioni è essenziale per stabilire un rapporto di viaggio a lungo termine ed efficace. L’ascolto dei dipendenti facilita gli scambi e il processo decisionale tra il viaggiatore e il mobility manager. Inoltre, la politica di mobilità di un’azienda è importante per dipendenti, consulenti e futuri dipendenti. Attualmente, infatti, la mobilità professionale e il benessere sono intimamente legati.

Tecnologia per la mobilità dei dipendenti

Per ogni viaggio professionale di un consulente, collaboratore o per l’espatria o l’impatriazione di un dipendente, il mobility manager si assumerà la sua realizzazione dall’inizio alla fine. Per aiutare e accompagnare se stesso in tutti questi compiti, utilizza strumenti per acquisire e gestire i viaggi d’affari e I viaggi d’affari hanno permesso di semplificare i compiti da eseguire, di risparmiare tempo e di raccolta dei dati, essenziali per aumentare l’efficienza e il prodotto e, naturalmente, di controllare il budget.

Semplifica la ricerca e la gestione dell’alloggio dei tuoi consulenti o collaboratori con Extendeez®

Risparmiando, la qualità dell’alloggio è di grande importanza non solo per trattenere consulenti e dipendenti perché i dipendenti soddisfatti della qualità del loro viaggio di lavoro sarà più efficiente ed efficiente. Il software ® Extendeez ti consente di ottimizzare la ricerca di alloggi per i tuoi dipendenti in mobilità e centralizzazione e guida i tuoi programmi di mobilità residenziale.

Dopo aver definito i criteri essenziali per il comfort del dipendente, Extendeez®, automatizza la ricerca collegandosi alle varie targhe di riserva abitativa come Booking, Airbnb, MagicStay, HomeAway, o agenzie immobiliari o la delocalizzazione. Il mobility manager centralizza quindi una selezione di alloggi per facilitare la scelta dei dipendenti. A colpo d’occhio, quest’ultimo per fare la sua scelta e si dovrà solo prenotare.

Extendeez® non solo permette cercare un alloggio nella posizione di breve durata, posizione arredata a lungo termine, appartamento-hotel o appartamento arredato ma anche tutta la gestione amministrativa relativa alla posizione dell’alloggio. Alloggio Dal momento in cui il file viene creato e durante tutta la missione, si ha una panoramica dello stato di avanzamento di ogni file: cercare alloggi, il processo di riserva abitativa posizione arredata, contratti e firma di documenti, pagamenti da effettuare o fare, avvisi pagati (non si dimenticano di più del recupero grazie agli strumenti di richiamo!) gestione del contratto di locazione, dichiarazioni di luoghi di entrata e di uscita, opzioni e servizi, ecc. ma anche la trasmissione in tempo delle informazioni dei genitori dell’hotel all’opera di sicurezza. Infatti, l’azienda deve rispettare un dovere di protezione con i suoi consulenti, espatriati, impatriati o collaboratori in lunghe missioni all’estero. La centralizzazione delle informazioni consente agli operatori della sicurezza di localizzare rapidamente i propri dipendenti e garantire la sua sicurezza. Scopri di più sul dovere di cura.

Ottimizza la ricerca e la gestione delle sistemazioni dei tuoi dipendenti con Extendeez®: non esitare a chiedere una demo.

Leave a Reply